Novella 2000 e Visto, tutti licenziati. Ma i due giornali restano in edicola

La Visibilia di Daniela Santanchè ha avviato le procedure per i licenziamenti collettivi il 4 agosto, al termine della cigs al 45% e dopo aver messo giornalisti e impiegati in ferie forzate

Daniela-Santanchè
Daniela Santanchè

Tutti licenziati a Novella 2000 e Visto. Continua lo smantellamento di Visibilia Magazine srl a opera di Daniela Santanchè. Dopo aver messo in liquidazione il 25 luglio scorso la casa editrice delle due testate, al termine di un pesante regime di cassa integrazione (pari al 45%), venerdì 4 agosto per 14 dipendenti (tra giornalisti e impiegati) è stato chiesto il «licenziamento collettivo per cessazione dell’attività». Motivazione singolare, dal momento che i due magazine non sospenderanno le pubblicazioni ma andranno normalmente in edicola, anche in queste settimane con i dipendenti in ferie forzate, grazie al lavoro affidato a service esterni.

Santanchè, quindi, continuerà a pubblicare le testate, si dice probabilmente trasferendole a un’altra società di sua proprietà, ma senza le redazioni e senza aver mai fatto un piano di rilancio, come sottolinea il Cdr di Visto e Novella 2000 in un comunicato che sarà pubblicato domani sulle testate (leggere in fondo).

Continua a leggere

Annunci