La Fnsi ha i telefoni muti da una settimana. Ma non si è preoccupata nemmeno di avvisare i giornalisti attraverso il sito e i social

FNSI_1Muti da una settimana. I telefoni della Federazione nazionale della stampa non danno segnale. Sia il numero del centralino, sia gli interni. Come se non esistessero più. E ai giornalisti che hanno provato a telefonare nei giorni scorsi non è ancora stato detto perché.

La colpa “tecnica” – va detto subito – non è del Sindacato. La responsabilità di aver “spento” i telefoni della Fnsi è infatti di una centralina di zona Chiesa Rossa, che pare essere bruciata sottoterra all’inizio della scorsa settimana, lasciando senza linea l’intera area romana di corso Vittorio Emanuele II.

Esiste però una responsabilità “politica”, o ancora meglio di rispetto dei giornalisti, iscritti o meno, che hanno bisogno di informazioni e non sono abbastanza “amici” da avere i numeri di cellulare giusti.

In questi casi, se come appare chiaro non si può intervenire sulla linea nemmeno per mettere un avviso vocale, molti altri mezzi di comunicazione potrebbero rivelarsi utili. Come chi si occupa di informazione dovrebbe sapere bene.

Eppure, al Sindacato dei giornalisti deve essere sfuggito. Nessun avviso è comparso sul sito della Fnsi, il cui direttore responsabile è il segretario Raffaele Lorusso, che pure nei giorni scorsi e anche stamattina è stato aggiornato. Nemmeno l’account ufficiale di Twitter ha inviato un cinguettìo. Né blog solitamente ben informati delle vicende della maggioranza federale hanno pensato di avvisare i giornalisti italiani.

Chi aveva a portata di mano il numero di cellulare di qualche sindacalista o impiegato della Federazione, è riuscito perlomeno a sapere qualcosa. Ai colleghi “normali” – non amici né amici di amici – che hanno bisogno di ricevere assistenza o informazioni non rimane che provare e riprovare a chiamare. Se non si stancheranno prima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...