La crisi dell’Inpgi tra squilibrio dei conti e indagini dei magistrati. Un articolo su Repubblica di oggi

IMG_1208Un articolo su la Repubblica di oggi, nel supplemento Affari&Finanza, a firma Vittoria Puledda, mette sotto la lente di ingrandimento la difficile situazione dell’Inpgi, tra squilibrio dei conti, indagini della magistratura e la riforma bloccata all’esame dei ministeri vigilanti (il testo completo qui).

La collega di Repubblica mostra l’evidenza di numeri tutti in forte peggioramento, dal 2009 al 2014 (ultimo bilancio disponibile), che preoccupano (e non da oggi) la Corte dei Conti nelle relazioni annuali sui risolati di esercizi tenuti in attivo solo dalle plusvalenze contabili realizzate grazie al conferimento degli immobili al Fondo “Giovanni Amendola”. Ma Vittoria Puledda sottolinea anche altre vicende.

Ad aggravare la situazione già drammatica della gestione dell’Inpgi concorrono infatti diversi elementi. L’aumento delle spese di struttura, per esempio. Le minusvalenze sull’investimento nel fondo Hines (case di Porta Nuova a Milano). Le indagini aperte da Bankitalia e Covip sul Fondo immobiliare in seguito agli esposti presentate da Nicola Borzi, collega del Sole 24 Ore e candidato con Inpgi-La Svolta alle elezioni di fine febbraio.

Senza considerare le ombre dell’inchiesta Sopaf, condotta dalla Procura di Milano, all’interno della quale è stato chiesto il rinvio a giudizio per corruzione e truffa aggravata nei confronti dell’Istituto per il presidente Andrea Camporese.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...