Auto danneggiata quattro volte in due mesi al cronista del Roma, Fabio Postiglione. Unci: poteri più incisivi per polizia e magistrati

image
Alessandro Galimberti

di Alessandro GalimbertiPresidente Unci

L’Unci esprime piena solidarietà a Fabio Postiglione, cronista di giudiziaria del quotidiano napoletano Roma, oggetto dell’ennesima intimidazione legata al suo lavoro di indagine giornalistica su un boss locale. La sua auto è stata nuovamente danneggiata, “ignoti” hanno infranto il lunotto posteriore a colpi di bastone.

È la quarta volta in meno di due mesi che il cronista viene preso di mira con atti vandalici. Il nome di Fabio Postiglione è comparso nelle intercettazioni tra un malavitoso del posto e i suoi familiari, in cui il capoclan diceva che il Giornale “Roma” da’ «fastidio».

L’Unione cronisti, auspicando la pronta reazione degli apparati investigativi per la tempestiva individuazione di responsabili e mandanti, torna ancora una volta a manifestare grande preoccupazione per il moltiplicarsi di episodi di questa natura, e sollecita inoltre una riflessione politica sulla necessità di arginare l’escalation anche mediante l’inasprimento delle pene e delle misure cautelari per le minacce e per le intimidazioni ai giornalisti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...