Prepensionamenti dei giornalisti: chi ha ragione, Iorio o Lorusso?

Pubblichiamo un intervento postato ieri da Letizia Mosca sul suo blog letiziamosca.wordpress.com

di Letizia Mosca

 La collega della Giunta Esecutiva della Fnsi, Daniela Stigliano, ha calcolato il numero dei prepensionamenti ancora possibili fino al 2019 utilizzando un dato fornito un anno fa dall’Inpgi e noto a Fnsi e Fieg: 350 mila euro di costo medio per ogni prepensionato. Oggi la direttrice generale dell’Inpgi, Mimma Iorio, accusa Stigliano di aver fatto male i calcoli, perché ogni prepensionato costerebbe 467.267 euro. Un dato nuovo e sconosciuto a tutti.
La prova incontrovertibile? Il discorso tenuto dal neo segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso ad Ancona il 20 aprile 2015 in cui dichiarava che i prepensionamenti in attesa erano 224 e che un singolo prepensionato “costa 350 mila euro, e ad oggi solo di soldi pubblici avremmo bisogno di 60 milioni di euro, più un terzo pagato dagli editori”. Lo stesso Lorusso che oggi sposa la nuova tesi dell’Ingpi e parla di “strumentalizzazioni, dietrologie, insinuazioni”. Basate sulle sue stesse dichiarazioni pubbliche. Chi ha ragione: Lorusso o Iorio?

Qui l’intervento ad Ancona di Lorusso, riportato dal sito Fnsi (di cui è direttore responsabile lo stesso Lorusso).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...